Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Destino (Rizzoli 2018). Incontro con l'autrice Raffaella Romagnolo

Data:

25/04/2019


Destino (Rizzoli 2018). Incontro con l'autrice Raffaella Romagnolo

8. Italienischer Literaturfrühling in Berlin 
#primavera_italiana  
 
Incontro con l'autrice

Raffaella Romagnolo:
Bella Ciao
Diogenes Verlag 2019 (aus dem Italienischen von Maja Pflug. Orig.: Destino, Rizzoli 2018)

Moderazione: Elisa Primavera-Lévy e Janika Gelinek

25 aprile • ore 19.30
Literaturhaus Berlin • Fasanenstraße 23, 10719 Berlin

In lingua italiana e tedesca

 
Marzo 1946. Su una lussuosa Aprilia con autista, Mrs. Giulia Masca fa ritorno a Borgo di Dentro: quarantasei anni prima, sola, incinta e senza soldi, aveva detto addio alle campagne piemontesi imbarcandosi su un piroscafo alla volta di New York. Nella filanda che l’ha vista operaia bambina il tempo dei geloni alle mani e delle guerre con i padroni si era compiuto e in mezzo alla folla di Manhattan, tra i grattacieli e il profumo di hot dog, per Giulia era iniziata una nuova vita: un marito titolare di un alimentari nel cuore di Little Italy, un figlio, un piccolo impero commerciale. L’America le aveva regalato il riscatto che aveva sempre sognato. Ma il passato la tormenta. Che ne è stato di sua madre Assunta? Dell’amica Anita Leone e della sua vivace famiglia di mezzadri? Che fine ha fatto Pietro Ferro, il fidanzato che Giulia ha abbandonato senza una parola di spiegazione quasi mezzo secolo prima?

Raffaella Romagnolo, nata a Casale Monferrato nel 1971, vive a Rocca Grimalda. Ha pubblicato L’amante di città (2007), La masnà (2012), Tutta questa vita (2013) e La figlia sbagliata (2015, candidato Premio Strega 2016, Premio Società Lucchese dei Lettori 2016).

Biglietti: € 7 / erm. € 4

In collaborazione con Literaturhaus Berlin e Diogenes Verlag




Informazioni

Data: Gio 25 Apr 2019

Orario: Dalle 19:30 alle 21:30

Organizzato da : Literaturhaus Berlin, Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : A pagamento


2582