Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Zebra Poetry Film Festival: Tre generazioni di poesia in dialogo

zebra x sito

#poesia

La 14ª edizione dello ZEBRA Poetry Film Festival si svolgerà dal 12 al 15 ottobre 2023 presso la Haus für Poesie e il Kino in der Kulturbrauerei.

I cortometraggi più belli, originali e intensi del mondo sono spesso basati su poesie: sono film di un genere molto particolare in cui si supera il confine tra cinema e poesia, opere d’arte fatte di immagine, parola e suono. Quest’anno il focus del festival è rivolto all’Italia come paese del cinema e della poesia. Il programma cinematografico ideato per questa edizione si concentra sulle video poesie italiane.

Il 13 ottobre saranno ospiti i poeti italiani Mariangela Gualtieri, Maddalena Lotter e Italo Testa. In una masterclass, la regista e poetessa italiana Milena Tipaldo parlerà dell’affascinante legame tra poesia e animazione.

Mariangela Gualtieri (Cesena, 1951) si è laureata in architettura allo IUAV di Venezia. Nel 1983 ha fondato, insieme al regista Cesare Ronconi, il Teatro Valdoca, dove è drammaturga. Dopo aver esordito con “Antenata” (Crocetti 1992) ha pubblicato numerosi volumi di poesie e testi teatrali. Le sue pubblicazioni più recenti sono: “Voci di tenebra azzurra” (Stampa 2009 ed. 2016), “Quando non morivo” (Einaudi 2019), “Paesaggio con fratello rotto” (Einaudi 2021) e “A b raccia aperte” (Carabba 2022). Nel 1018 è stata pubblicata in inglese da Chelsea Editions la raccolta di poesie scelte “Beast of Joy”, tradotta da Anthony Molino e Cristina Viti.

Maddalena Lotter (Venezia, 1990) esordisce nel 2015 con la raccolta di poesie “Verticale”, uscita da Lietocolle. Nel 2019 pubblica una silloge dal titolo “Questioni naturali” all’interno del XIV Quaderno italiano di poesia contemporanea e, nello stessoanno, “Mala”, una plaquette composta da sette poesie con illustrazioni di Marco Piunti. Nel 2022 pubblica la sua seconda raccolta di poesie, dal titolo “Atlante di chi non parla” (Nino Aragno editore, collana i domani diretta da Laura Pugno, Andrea Cortellessa, Maria Grazia Calandrone). Dal 2018 è co-curatrice della collana di poesia A27 di Amos Edizioni

Italo Testa vive a Milano. La sua pubblicazione più recente è “Autorizzare la speranza. Giustizia poetica e futuro radicale” (Interlinea 2023), un saggio ibrido su poesia, paesaggio, filosofia, e immagine. Precedentemente ha pubblicato le raccolte di poesie “Gli aspri inganni” (Lietocolle 2004), “Biometrie” (Manni 2005), “Canti ostili” (Lietocolle 2007), “La divisione della gioia” (Transeuropa 2010), “I camminatori” (Valigie Rosse 2013), “Tutto accade ovunque” (nino aragno editore 2016), “L’indifferenza naturale” (Marcos y Marcos 2018), “Teoria delle rotonde” (Valigie Rosse 2020), “Quattro” (Oèdipus 2021) e “Onda statica” (Zacinto 2022). I testi poetici di Testa sono stati tradotti in sette lingue e sono stati inclusi nell’antologia di poesia europea “Grand Tour” (Hanser Verlag 2019). È co-direttore della rivista di poesia “L’Ulisse” e coordinatore del blog di letteratura “Le parole e le cose”. Insegna filosofia teoretica all’Università di Parma.

Tre generazioni di poesia in dialogo
Con Mariangela Gualtieri, Maddalena Lotter e Italo Testa
Modera: Asmus Trautsch
13 ottobre
ore 19:00
Haus für Poesie, Knaackstr. 97 (Kulturbrauerei), 10435 Berlin-Prenzlauer Berg
In collaborazione tra Haus für Poesie e Istituto Italiano di Cultura Berlino
Biglietti: 6/4 €
<Biglietti online>

Lo ZEBRA Poetry Film Festival esiste dal 2002 ed è stato il primo ed è la più grande piattaforma internazionale per cortometraggi basati sulla poesia – poetry films. Offre a poeti, cineasti e festival-maker di tutto il mondo una piattaforma di scambio creativo, di ricerca di idee e di incontro con un vasto pubblico. Vengono utilizzati i classici formati di ricezione con letture, colloqui e proiezioni moderate affiancate da discussioni. Inoltre, vengono offerti numerosi formati partecipativi come masterclass e workshop, in cui i partecipanti imparano a conoscere meglio le scene della poesia e del cinema, i loro attori e la loro estetica, le reti e le condizioni di produzione e avviano collaborazioni concrete.

PROGRAMMA: https://www.haus-fuer-poesie.org/de/zebrapoetryfilmfestival/zeb/programmzebra/

DO 12.10. – SO 15.10.2023
ZEBRA Poetry Film Festival

Haus für Poesie & Kino in der Kulturbrauerei, Schönhauser Allee 36, 10435 Berlin

Un progetto di Haus für Poesie
haus-fuer-poesie.org

             

 

.

  • Organizzato da: Haus für Poesie, Istituto Italiano di Cultura Berlino